Fame10 – Come Cambia il Look: Scarlett Johansson

Scarlett Johansson non solo è diventata una delle attrici più talentuose di Hollywood, lungo la strada è molto migliorata anche nello stile. Sul red carpet l’abbiamo vista provare una serie di stili diversi, dal riservato al sensuale, fino al glamour, e questo dimostra che il suo senso dello stile si è evoluto ed è arrivato molto lontano. Decisamente preferiamo gli ultimi look che ha indossato sul red carpet: sono audaci ma femminili, e non è da tutti riuscire a portarli. Visto che è un’attrice così richiesta con uno stile incomparabile sul red carpet, diamo un’occhiata all’evoluzione del suo look!

Hollywood Awards – 2003

Scarlett Johansson non sembrava avere molto stile agli Hollywood Awards del 2003. Ci sono così tanti errori nel vestito che indossa che non sapremmo nemmeno da dove iniziare a elencarli. Il colore, la lunghezza e lo stile in generale sono solo alcuni degli aspetti che lo rendono un disastro totale. La Johansson è sempre stata una delle attrici di maggiore talento della sua generazione, quindi non siamo sicuri del perché abbia voluto vestirsi come una donnaccia. Per fortuna ha imparato da questo errore!

Featureflash / Shutterstock.com

Hollywood Awards – 2004

La star di “Ghost World” era fantastica all’8° Hollywood Film Festival per gli Hollywood Awards. Indossava questo vestito al ginocchio color bronzo marrone e beige con scarpe e borsa abbinate. Ecco come ci piace vedere Scarlett Johansson – sexy, ma con stile. Nel 2004 era già sulla buona strada per diventare un’attrice rispettata. L’anno precedente aveva avuto un ruolo nel film di Sofia Coppola nominato all’Oscar “Lost in Translation”.

Featureflash / Shutterstock.com

Prima di Match Point – 2005

Scarlett Johansson ha mostrato le sue incredibili curve alla prima di “Match Point” in questo abito scollato e lungo fino al ginocchio. Ci piace come il vestito luccica e pensiamo che si abbini molto bene alla borsetta. L’unico problema sono le scarpe, che sembrano far parte di un look completamente diverso. Comunque non ci sono dubbi che l’interpretazione dell’attrice nel film fosse fantastica. Infatti, è valsa alla Johansson quattro nomination al Golden Globe.

Featureflash / Shutterstock.com

Prima di “Black Dahlia” – 2006

L’attrice nominata al Golden Globe era fantastica alla prima di “Black Dahlia”. Indossava questo vestito Chanel Resort 2007 con dettagli e decorazioni in argento e accessori abbinati. Il film non ha avuto ottime recensioni, ma una cosa positiva che ne è derivata è la relazione di Scarlett Johansson con Josh Hartnett. I due sono usciti per un anno o due e mantenevano un basso profilo rispetto alla loro relazione. Se Hartnett non ce lo avesse ricordato di tanto in tanto, ci saremmo addirittura dimenticati che usciva con Scarlett.

Featureflash / Shutterstock.com

Gala Annuale del MOMA Costume institute – 2007

Scarlett Johansson si è guadagnata un posto in tutte le classifiche dei vestiti peggiori con il vestito beige firmato Stella McCartney che ha indossato al Gala Met del 2007. Non sappiamo proprio a cosa pensasse quando ha scelto questo look, e a giudicare dalle calze a rete probabilmente non pensava affatto. Per fortuna da allora ha fatto molta strada. Sarebbe difficile trovare un evento oggi in cui non si presenti splendida e ben vestita. Sarà meglio dimenticare i passi falsi di un tempo.

Everett Collection / Shutterstock.com

Teen Choice Awards – 2008

Nel 2008 la futura Signora Reynolds scelse un look più contenuto per i Teen Choice Awards del 2008. Indossò questo vestito di chiffon con perle di Matthew Williamson abbinato a un paio di scarpe con tacco e plateau “Gloss” blu scuro firmate Jimmi Choo e gioielli di Sonia Boyaijan. Anche se non c’è nulla di particolarmente scandaloso in questo outfit, pensiamo che sia un po’ troppo da matrona per una donna sexy come Scarlett Johansson. E la collana sembra un po’ fuori posto. Piuttosto avremmo preferito una collana semplice che non attirasse troppo l’attenzione, o semplicemente nessuna collana.

s_bukley / Shutterstock.com

Serata d’Apertura del 13° Festival Annuale del Cortometraggio di Los Angeles – 2009

Questo vestito firmato Prada indossato da Scarlett Johansson alla serata d’apertura del 13° Festival Annuale del Cortometraggio di Los Angeles è scialbo. Sembra così piatto e poco interessante, chiaramente più adatto a qualche donna cinquantenne – non a un’attrice giovane e sexy. Ci chiediamo come abbia anche solo pensato di indossare questo vestito. Sappiamo che in quel momento era sposata con Ryan Reynolds. Forse è stato lui a convincerla ad apparire meno sexy e a iniziare a comportarsi da donna sposata. Se è andata così, pensiamo che sia stato il peggior consiglio che le sia mai stato dato.

Everett Collection / Shutterstock.com

American Theatre Wing’s 64th Annual Antoinette Perry Tony Awards – 2010

La star di “Vicky Cristina Barcelona” era davvero strepitosa all’American Theatre Wing’s 64th Annual Antoinette Perry Tony Awards in questo vestito di paillette verde e nero firmato Elie Saab Autunno 2010 con una scollatura vertiginosa e zone intagliate. Pensiamo che questo sia il suo look migliore. In questo periodo il suo matrimonio con Ryan Reynolds stava finendo, e il suo senso dello stile sembrava evolversi velocemente. Quando i due si sono finalmente separati, Scarlett Johansson è diventata una vera star dello stile.

Everett Collection / Shutterstock.com

Prima di “La Mia Vita è Uno Zoo” – 2011

Scarlett Johansson era sexy in tutti i sensi alla prima di “La Mia Vita è Uno Zoo”. Indossava questo completo di Dolce &Gabbana, con un top a bustino tagliato abbinato a una gonna al ginocchio, una cintura nera e sandali neri “Greta” con cinturino alla caviglia firmati Jimmy Choo. Anche se ha sempre cercato di mantenere segreta la sua vita privata, quando sei bella e di successo come la Johansson la gente si interessa comunque di te. In questo periodo usciva con Sean Penn. Siamo ancora confusi rispetto al fatto che uscisse con Penn, ma non riguardo alle sue fantastiche scelte in fatto di look.

JStone / Shutterstock.com

Prima di “The Avengers” – 2012

La star di “L’Altra Donna del Re” ha fatto del suo meglio alla prima di “The Avengers”. Era squisita in questo vestito senza spalline firmato Prada, con un corpetto nero con ricami floreali blu e rossi, e una gonna dritta in pizzo nero e blu. Ha abbinato il vestito a sandali col tacco rossi “Pigalle” firmati Christian Laboutin e gioielli Bulgari. Uno dei dettagli che preferiamo del look di Scarlett Johansson è la treccia a corona. Tutto considerato, questo è uno dei suoi look più belli.

Featureflash / Shutterstock.com

Photocall di “Under the Skin” – 2013

Scarlett Johansson aveva davvero stile al photocall di “Under the Skin”, con pantaloni a vita alta Roland Mouret, una maglia a righe firmata Sonia Rykiel e sandali con tacco in raso nero Roger Vivier. Ci piace il fatto che possa prendere un look semplice e renderlo ultra-sofisticato. Non solo ha stile, è anche molto apprezzata per le sue doti di attrice. Rolling Stone ha lodato la sua interpretazione in “Under the Skin” definendola “fenomenale in ogni senso”. Ci aspettiamo che questa ragazza, prima o poi, vinca un premio Oscar.

andersphoto / Shutterstock.com

Prima di “Capitan America: The Winter Soldier” – 2014

La star incinta ha scelto un look sexy per la prima di “Capitan America: The Winter Soldier”. Ha indossato questo completo bianco e nero di Armani Prive Primavera 2009 con un top in pizzo bianco scollato a V e una gonna in pizzo aderente a vita alta. Anche incinta Scarlett Johansson ha una linea invidiabile. Ora che la piccola Rose è ormai nata, non vediamo l’ora di vederla di nuovo sui red carpet!

Helga Esteb / Shutterstock.com
Avatar

Mike McAninch

X