7 VIP Che Non Dovrebbero Mai Tagliarsi i Capelli

Non tutti possono portare i capelli corti! Ti ricordi di quando Keri Russell ha deciso di tagliare i suoi lunghi riccioli durante la seconda stagione dei “Felicity”? Gli spettatori sono stati piuttosto infastiditi dal cambiamento – così infastiditi che la cosa ha avuto un impatto sugli ascolti. Dopo questo episodio uno dei responsabili esecutivi della rete ha annunciato che non avrebbe più autorizzato tagli di capelli per i dipendenti della rete. Nonostante questo molte celebrità – che stanno evidentemente meglio con i capelli lunghi – continuano a cercare di tagliarli corti. Ecco le 7 star che secondo noi non dovrebbero più tagliarsi i capelli corti. Facci sapere se sei d’accordo con noi!

7. Hayden Panettiere

Hayden Panettiere sta benissimo con il caschetto, ma con un taglio pixie è davvero terribile. Dopo aver esaminato alcune delle sue foto del 2010, quando si è tagliata i capelli cortissimi, possiamo affermare con sicurezza che non le stanno per niente bene. Inoltre sembra non avere idea di come portare un taglio pixie. Portarlo pettinandolo tutti i capelli indietro ha così poco stile. Avrebbe potuto tenere i capelli lunghi ed essere fantastica pettinata così.

Sembra che l’ex star di “Heroes” cercasse di reinventarsi a partire dai capelli. Prima che li tagliasse se li era fatti rossi nel tentativo di staccarsi dall’immagine di biondina che si era fatta all’inizio della sua carriera. “In genere sono una persona molto intensa, e sento che l’etichetta di ragazza carina, bionda e minuta sia solo una categoria molto limitata e cambiando il colore dei miei capelli sento di non aver bisogno di sforzarmi troppo per non essere definita carina o qualcosa del genere – soprattutto dal momento che sono alta soltanto 1 metro e 58 centimetri” ha detto al Daily Mail.

Photo by Charles Sykes/Rex / Rex Features ( 1194585q )

6. Emma Watson

Emma Watson è praticamente perfetta. Ha un fascino incredibile, è una persona complessa, ha talento ed è un ottimo esempio di quello a cui ogni celebrità dovrebbe aspirare. Anche se in genere apprezziamo tutto quello che fa la ex star di Harry Potter, non riusciamo a tollerare il suo taglio pixie. Ha dei lineamenti molto belli, perciò il taglio avrebbe dovuto funzionare bene su di lei, ma non le è mai stato davvero bene.

Anche se a noi non è piaciuto, la Watson sembrava soddisfatta. “Se fosse per me terrei i capelli corti per sempre” ha detto a Glamour. “Ovviamente agli uomini piacciono i capelli lunghi. Non ci sono vie di mezzo. La maggior parte dei ragazzi che conosco hanno detto ‘Ma perché lo hai fatto? È così sbagliato’. E io rispondevo ‘ Beh a dire il vero non mi importa di quello che pensi!’ Non mi sono mai sentita così sicura di me stessa come quando avevo i capelli corti – mi sentivo davvero a posto con me stessa”.

Sam Aronov / Shutterstock.com

5. Faith Hill

Ai Country Music Award di quest’anno Faith Hill si è presentata con un nuovo taglio di capelli – un taglio pixie. Con quella pettinatura era davvero difficile capire che forma avesse la testa della Hill. Sembra che volesse cambiare, ma non troppo, quindi il taglio ha una lunghezza strana e non ha una forma chiara. Personalmente la preferiamo con i capelli lunghi. La prossima volta che vuole cambiare, le suggeriamo di provare un caschetto. È davvero difficile sbagliare con il caschetto!

Questa non era la prima volta che la cantante country giocava con la lunghezza dei suoi capelli. Aveva già avuto i capelli corti in passato, ed era stato un disastro completo. Il suo attuale taglio di capelli somiglia un po’ a quello che aveva già indossato in passato. L’unica differenza sta nel fatto che il taglio di un tempo aveva una sorta di decorazione sul retro.

(Photo by Evan Agostini/Invision/AP)

4. Anne Hathaway

Anne Hathaway si è tagliata i capelli per interpretare Fantine, una prostituta, in “Les Misérables”. Ha finito per vincere l’Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista per il suo ruolo nel film e ha tenuto lo stesso taglio per quasi due anni. Sembra che finalmente si stia facendo ricrescere i capelli, e ne siamo davvero sollevati. Non ha i tratti delicati che servono per portare un taglio pixie, perciò non vediamo l’ora che cambi stile alla sua chioma.

Quando l’acclamata attrice si è tagliata i capelli inizialmente non era contenta del cambiamento. L’ha colpita così tanto che ha pianto. “Mi sono resa conto che non potevo tornare indietro”, ha detto. “Ha cambiato la mia identità. Mi sono ridotta a piangere come una malata di mente… Ero inconsolabile”. Non possiamo fare a meno di chiederci perché abbia deciso ti tenere questo taglio così a lungo se inizialmente lo odiava. Forse ha iniziato a piacerle!

Featureflash / Shutterstock.com

3. Shailene Woodley

Shailene Woodley si è tagliata i capelli per interpretare Hazel Grace Lancaster, una teenager malata di cancro nel film “Colpa delle Stelle”. Anche se inizialmente ha pianto mentre le tagliavano i capelli, ha iniziato ad apprezzare il nuovo taglio molto presto. Dopo un anno che lo indossa, a noi non piace ancora. Come Hayden Panettiere, le piace pettinare i capelli all’indietro. Era meglio che li facesse crescere.

Il lato positivo è che quando la star di “Divergent” si è tagliata i cappelli li ha donati all’associazione no profit “Children with Hair Loss”. I suoi capelli verranno usati per creare una parrucca per qualcuno che ne ha bisogno. “Se ti capita di doverti tagliare 20 cm di capelli, fallo. Ci sono così tante persone che sarebbero ENTUSIASTE all’idea di poter avere i capelli lunghi ma non possono per via della loro situazione. Meglio essere generosi!” ha scritto la Woodley su Tumblr.

Helga Esteb / Shutterstock.com

2. Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence è la classica ragazza della porta accanto. È attraente, divertente e assolutamente innocente. Non ha problemi a dire esattamente quello che le passa per la testa. Personalmente non ci è mai piaciuta con i capelli lunghi e privi di forma, ma con un taglio pixie ci piace ancora meno. Il taglio di per sé sarebbe più adatto a qualcun altro – non fa proprio per lei.

Secondo Francis Lawrence, il regista di “Hunger Games: La Ragazza di Fuoco” Jennifer si è tagliata i capelli perché erano rovinati siccome li tingeva spesso. “Mi faceva sentire in colpa perché le dicevo sempre ‘Tingiti i capelli, tingiti i capelli. Abbiamo bisogno che tu ti tinga i capelli, niente parrucche!’ E poi ovviamente a forza di tingerli i suoi capelli si sono rovinati, perciò ha dovuto tagliarli” ha detto. “All’inizio non mi sono accorto che fossero danneggiati. Ho pensato che li tagliasse solo per dover mettere una parrucca e farmi arrabbiare, ma non era così. Glieli abbiamo davvero rovinati, purtroppo. Mi dispiace molto”.

JStone / Shutterstock.com

1. Kaley Cuoco

Kaley Cuoco ha il tipo di viso che è fatto apposta per i capelli lunghi. Nonostante questo ha deciso di tagliare i suoi lunghi boccoli per passare a un taglio pixie. Anche se a lei il cambiamento piace, noi (e a molti altri) non ne siamo entusiasti. Può anche dire di essersi reinventata, ma ci sembra decisamente che abbia replicato il fenomeno “Felicity” con questo taglio.

“Quando abbiamo chiuso la settima stagione di “Big Bang Theory” un paio di mesi fa, ho tagliato i capelli quella stessa sera. Non me li tagliavo corti da più di 20 anni. Ero pronta per cambiare – sentivo di dover reinventare me stessa e che quel taglio sarebbe stato fantastico”, ha detto a Women’s Health. “E continuavo a vedere gente che si tagliava i capelli sempre più corti, e ho pensato, in fondo sono solo un po’ di centimetri in meno, ne ho parlato col mio parrucchiere e li abbiamo tagliati. Mi piaceva, e non volevo fermarmi. Sono sorpresa di non essermeli rasati a zero”.

Helga Esteb / Shutterstock.com
Avatar

Mike McAninch

X