10 VIP con il Pallino degli Affari

Lo stile di vita della celebrità dà accesso a tutto ciò che si può desiderare, comprese grandi opportunità di investimento. Anche se sentiamo parlare fin troppo di VIP che hanno perso la loro fortuna con le droghe, le truffe e ogni tipo di tentativi falliti, c’è una manciata di celebrità che sa ancora gestire i suoi soldi. Alcuni lo fanno restando negli ambiti in cui sono sicuri di eccellere e altri corrono qualche rischio e diversificano gli investimenti in modi che nessuno avrebbe mai pensato possibili… e uno potrebbe essere rimasto al verde quando le sue capacità sono diventate insufficienti.

Nondimeno, è in onore di queste ricche celebrità che non fanno altro che diventare ancora più ricche che ti presentiamo la lista degli 11 VIP con il pallino degli affari. Ciascuno di loro domina il proprio settore e tutti hanno capitalizzato sulle opportunità che si sono presentate con la fama e il successo. Ecco qui la lista.

10. Will Ferrell

Il comico Will Ferrell ha avuto successo interpretando per tutta la sua carriera ogni tipo di personaggi infantili e fuori norma, intrisi di umorismo da osteria, in film che ci fanno scompisciare dalle risate. Ha interpretato un fratellastro quarantenne iscritto all’università, un redneck pilota di NASCAR e un commentatore sportivo assolutamente sopra le righe la cui popolarità a San Diego è ineguagliabile, o almeno lo era negli anni ’70, naturalmente. Con una lista di ruoli ridicolmente esilaranti che non vinceranno mai un premio Oscar, potrebbe essere una sorpresa scoprire che Ferrell è serissimo quando si parla di soldi.

Quello che non dovrebbe sorprenderti è che i suoi principali investimenti ruotano sempre attorno al divertimento. Stiamo parlando del social network per la condivisione di video Funny or Die. Il sito permette agli utenti di postare i loro contenuti divertenti e di lasciar decidere al pubblico se il loro contenuto sia o meno degno di essere visto. Nel primo video postato sul sito Farrell spiegava come era rimasto in arretrato di due anni col pagamento dell’affitto con un padrone di casa che non faceva altro che imprecare e bere birra. Il video ha collezionato rapidamente oltre 70 milioni di visualizzazioni, aiutando il sito ad attrarre l’attenzione di notevoli imprenditori disposti a finanziarlo.

Jaguar PS / Shutterstock.com

9. Calvin Harris

Forse non ha fatto molti investimenti tradizionali in borsa né ha comprato azioni di aziende private che stanno per essere vendute per milioni di dollari, ma il DJ Calvin Harris si è guadagnato un posto su questa lista per diverse ragioni. Forse la più importante è che ha usato con successo la musica dance elettronica per passare al mainstream creando e lavorando con le canzoni e i cantanti pop che tutti noi amiamo. Ha lavorato con Rihanna, Katie Perry e altri, e regolarmente organizza i maggiori festival di musica dance elettronica al mondo.

Molti non lo sanno ma la musica e la cultura con cui Harris si guadagna da vivere stanno letteralmente invadendo la strip di Las Vegas, un luogo in cui gli spettacoli comici e i musicisti più tradizionali hanno dominato per decenni. Oggigiorno tutti i locali più In della zona stanno incassando moltissimo grazie alla dance elettronica e quelli come Calvin Harris, che stanno in testa al movimento, ne traggono il profitto maggiore. Non c’è dubbio che col passare degli anni uno come Harris probabilmente si catapulterà in progetti d’investimento più grandi e migliori, che lo renderanno sempre più ricco ogni giorno che passa.

8. Katy Perry

Anche se la rivista Forbes stima che Katy Perry abbia fatto solo 20 concerti pubblici lo scorso anno, lei continua a fare soldi a palate grazie ai suoi investimenti. Innanzitutto lavora a un sacco di feste private di cui Forbes non tiene conto e siamo sicuri che si faccia pagare un bel po’. Il suo valore netto è stimato attorno ai 130 milioni di dollari e, se consideri i titani che compaiono su questa lista, non sono molti soldi, ma i suoi album in fondo continueranno a essere venduti e i suoi concerti a fare il tutto esaurito.

La Perry è nota per il suo stile eclettico che l’ha spinta a creare la propria linea di profumi, Killer Queen. Ha anche stretto importanti accordi con Cover Girl e Pop Chips. Ha un carattere estroverso e non ha paura di supportare grandi marchi, perciò anche se la Perry non fa 100 date all’anno per arrivare ai 150 milioni di dollari, non crediamo che si ridurrà a chiedere l’elemosina nei prossimi anni. Possiamo solo immaginare quanti soldi potrebbe valere se raddoppiasse o triplicasse il numero dei concerti che ha in programma.

Featureflash / Shutterstock.com

7. Kobe Bryant

Tutto considerato la superstar dei Los Angeles Lakers, Kobe Bryant, resterà nella storia come uno dei più grandi giocatori di basket mai esistiti. Essere nominati insieme a leggende del calibro di Michael Jordan e Magic Johnson ovviamente ha i suoi lati positivi dal punto di vista finanziario. È stato uno dei giocatori più pagati dell’NBA sin da quando riusciamo a ricordarlo e ora ha firmato un contratto di due anni che gli farà incassare 48 milioni e mezzo di dollari.

L’intelligenza e le capacità che dimostra sul campo da pallacanestro però non sono il motivo che ci ha fatto mettere Kobe su questa lista. La ragione per cui è qui è che ha una nuova azienda che si chiama Kobe Inc., con cui presumibilmente investirà molto in campo sportivo. L’anno scorso ha speso tra i 4 e i 6 milioni di dollari per comprare oltre il 10% della BodyArmor, che produce bevande per sportivi. È abbastanza chiaro che sta iniziando a pensare alla sua vita dopo il basket e se segue le orme dei grandi giocatori che sono diventati anche grandi investitori come il già nominato Magic Johnson, Bryant potrebbe ritrovarsi a comprare squadre della MLB e negozi di Starbucks come ha fatto Magic.

Joe Seer / Shutterstock.com

6. LeBron James

LeBron James attualmente guadagna 20,6 milioni di dollari all’anno come capitano dei Cleveland Cavaliers e come volto dell’NBA, ma naturalmente questo è solo quello che guadagna sul campo da pallacanestro. Al di fuori della palestra James ha contratti con la Nike, la Coca -Cola, l’Upper Deck, McDonald e altre aziende. La sua divisa è l’articolo più venduto della lega e oltretutto LeBron ha incassato qualcosa dalla vendita delle cuffie Beats e si stima che la sua piccola percentuale della compagnia valga oltre 30 milioni di dollari.

C’è stato un periodo nella carriera di James in cui la gente lo criticava per aver licenziato il suo agente e migliore amico, ma sembra che gli investimenti che è riuscito a fare lo abbiano ripagato adeguatamente e che nessuno parli più delle sue decisioni passate. È un giocatore di livello mondiale, e resterà uno dei più grandi di ogni tempo. Quando si arriva così in alto si ha l’opportunità di fare investimenti che poche persone possono anche solo sognare. James senza dubbio ha capitalizzato sulla sua fama e ha colto le opportunità di accrescere la propria fortuna, e questo è quel che lo rende un investitore intelligente. Essere associati alle cuffie del Dr. Dre paga, questo è sicuro.

Photo by MediaPunch/REX

5. Beyoncé

Lo sentiamo ripetere tutto il tempo, il miglior approccio all’investimento è diversificare il proprio portafoglio. Molte delle celebrità più furbe che si avventurano nel mondo degli affari e hanno successo seguono esattamente questo principio, ma c’è qualcosa che va detto a favore dell’essere consapevoli di quello che si è in grado di fare bene e del concentrarsi su una sola cosa per riuscire a diventare ricchissimi. Questo è quello che la pop star Beyoncé Knowles ha fatto con la sua carriera musicale e nel 2014 ha avuto particolarmente successo. È riuscita a fare ben 95 spettacoli durante il suo tour e si stima che abbia incassato almeno 2,4 milioni di dollari per ogni spettacolo. Se abbiamo fatto bene i conti questo significa che ha guadagnato oltre 228 milioni di dollari soltanto dal suo tour.

Ha avuto uno degli anni migliori che una pop star abbia mai avuto nella storia della musica e non stiamo nemmeno tenendo conto dei contratti pubblicitari e di altri investimenti di base che possono far parte del suo portafoglio. Aggiungici il migliore investimento della sua vita, l’aver sposato il marito e rapper Jay-Z, altrettanto ricco, e vedrai che la coppia ha il simbolo del dollaro scritto ovunque.

DFree / Shutterstock.com

4. Jay-Z

Jay-Z ha fatto qualcosa che nessun altro artista di una grande casa discografica ha mai fatto quando è uscito il suo album “Magna Carter Holy Grail”. Ha venduto un milione di copie dell’album alla Samsung, rendendolo disponibile in formato digitale e certificando il suo disco di platino prima che l’album uscisse nei negozi. È questo modo di creare un modello di business che ha permesso a Jay-Z di diventare uno degli artisti più ricchi al mondo. È stato capace di rendere mainstream la musica hip-hop in un modo che pochi altri rapper prima o dopo di lui sono riusciti a eguagliare.

A parte il fatto di cercare sempre nuovi modi per vendere la sua musica, Jay-Z ha continuato a fare soldi con i tour, vendendo la sua marca di cognac, gestendo una catena di locali, e continuando a costruire il suo impero con la Roc Nation, soprattutto attraverso la Roc Nation Sports, l’agenzia sportiva di Jay. Con il progredire della sua carriera ha guadagnato sempre più notorietà per le sue mosse intelligenti nel mondo degli affari e anche se alcune, come l’acquisto della Brooklyn Nets, non gli hanno procurato esattamente grandi profitti, parte dell’essere un grande uomo d’affari sta nell’essere in grado di tagliare i ponti quando le cose non stanno andando bene e spostarsi altrove per fare di meglio. Jay-Z ha dimostrato di saperlo fare.

s_bukley / Shutterstock.com

3. Ellen DeGeneres

La conduttrice di talk show Ellen DeGeneres non solo è una delle più grandi star della TV e una donna divertentissima, è davvero una donna d’affari molto astuta. Ora che i giorni dei talk show di Oprah Winfrey sono passati, Ellen è fondamentalmente la Oprah della generazione successiva. Dà via regolarmente tonnellate di prodotti gratis che ovviamente sono pagati da aziende sponsor e ha anche mutuato da Oprah l’idea del giveaway natalizio portandola a un nuovo livello regalando cose al pubblico per 12 giorni di fila prima delle feste, cosa che ovviamente le permette di guadagnare ancora più soldi.

Detto questo, gli investimenti della DeGeneres comprendono Stampd, una app che ti permette di tener traccia delle tue cose preferite. Con il pubblico che ha in TV e data la grande lealtà dei suoi fan, tutto quello che le piace e che pubblicizza in trasmissione diventa un successo immediato. Non serve dire che la app è ovviamente stata comprata da Yahoo in cambio di una grande somma di denaro nel 2013. La pubblicità è davvero un’arma potente e ora Ellen ne è la regina.

s_bukley / Shutterstock.com

2. Oprah Winfrey

Pochi dei ragazzi di oggi si ricorderanno di Oprah Winfrey per aver recitato nel film “Il Colore Viola”, ma nel 2014 ha passato un sacco di tempo in giro per il mondo a promuovere il film “The Butler – Un Maggiordomo alla Casa Bianca”, che ha ricevuto molte recensioni positive dalla critica. Anche se non è più in onda col suo talk show televisivo da molti anni ormai, Oprah fa ancora milioni di dollari all’anno conducendo la sua trasmissione radiofonica su Sirius XM e il suo programma TV è ancora in distribuzione e le rende altri quattrini.

Oltre a tutto questo, la regina dei media ha ancora O Magazine e incassa molti altri soldi dalle star che ha contribuito a creare come il Dr. Phil, Rachael Ray e il Dr. Oz. Chiaramente quando si tratta di capitalizzare sulle personalità mediatiche nessuno riesce a creare delle superstar come ci riesce Oprah Winfrey. È una delle investitrici donne e afroamericane di maggior successo della storia del pianeta e una ricca e potente magnate dei media.

Featureflash / Shutterstock.com

1. Steven Spielberg

Si stima che Steven Spielberg valga circa 3 miliardi e mezzo di dollari e che il suo attuale salario sia di 150 milioni di dollari l’anno. È il regista di tutti i registi e anche se hai visto solo un film hollywoodiano in tutta la tua vita c’è una probabilità del 50% che lui fosse in qualche misura coinvolto. Fortunatamente per lui, è riuscito a mettere mano a molti film di Hollywood, il che significa che ha fatto più che qualche soldo grazie a te.

Il suo stipendio annuale probabilmente rappresenta solo una piccola frazione di quello che guadagna dalla vendita di merchandising dei suoi film più di successo, dalle vendite dei DVD, dai diritti e da altre forme di rendita. Come tutti sappiamo avere delle rendite è una delle chiavi del successo finanziario, e anche se l’industria televisiva e cinematografica cambia e sempre più persone usano i servizi di streaming, Spielberg senza alcun dubbio starà lontano dai problemi e continuerà a far soldi finché vive. Forse i suoi investimenti non sono tra i più pubblicizzati tra quelli delle pop star di questa lista, ma Spielberg sicuramente è un uomo d’affari in gamba.

Featureflash / Shutterstock.com
Avatar

Mike McAninch

X